Stefania Pochesci
Art and Beautiful Things – Made in Italy

Il mio punto di vista

Da The Singing Bird a Stefania Pochesci

Ho rinfrescato il mio logo. Un piccolo update principalmente alla tipografia che ho ridisegnato in modo sa renderlo più personale (e fatto meglio). Questo perchè principalmente mi trovo su un nuovo cammino, ho deciso di creare i miei prodotti, a modo mio; ma la vera ragione non è solo questa… La mia transizione da The Singing Bird a Stefania Pochesci (che è il mio vero nome) ha un altro motivo.

Ho cominciato a lavorare freelance tanti anni fa e tutto è iniziato da un uccellino (potete leggere la storia qui) e da allora The Singing Bird è stato il mio logo. Questo è stato (ed ancora è) perchè sono convinta che, anche se si è in pochi a fare quello che si ritiene giusto, è importante che si continui a farlo anche se gli altri vanno nella direzione opposta.

Io credo nel potere delle piccole cose, tutte quelle piccole cose che creano l’Oceano per esempio. Fare la mia parte finché sarò su questo pianeta è il mio dovere, o almeno io lo credo.

E l’ho fatto e continuo a farlo, nonostante tutto. Lo faccio cercando di ricordarmi di essere il cambiamento che voglio vedere nel mondo (si, sto menzionando Gandhi) anche se sono solo Stefania.

Scelgo la gentilezza, l’amore e il perdono.

Non credo nei treni che passano solo una volta. Penso che concedere a noi e agli altri un’ altra possibilità ci porti luoghi meravigliosi e doni inaspettati. 

Faccio del mio meglio per non giudicare, perchè ho imparato che la realtà ha tanti punti di vista e che spesso dipende da quale parte stai a guardarla. Ma ho i miei valori e li seguo. O almeno faccio il mio meglio per vivere secondo quello in cui credo.

Questo perchè ho capito che vivere seguendo il mio cuore e ciò che ritengo giusto mi rende felice. Anche solo per un attimo.

Faccio del mio meglio per rispettare il Pianeta, perchè non è mio, è un regalo del cosmo per tutte le creature viventi.

Ho imparato ad ascoltare il vento, gli uccelli e lentamente ho scoperto che sapevo ascoltare anche il mio cuore.

Durante il cammino fatto fino ad ora (e non è poco), grazie a molte cose (belle e meno belle) e a molte persone, ho capito che con la giusta attitudine possiamo ottenere molto. E’ solo una questione di continuare a provare …e provare… e provare. Ho imparato che non smetti mai di imparare e lo trovo incredibilmente eccitante.

Ho scoperto che possiamo affrontare le sfide che la vita ci mette davanti fieramente, senza paura.

Anche il nostro insuccesso.

Ecco perchè ho cambiato il mio logo e ci ho messo il nome. Perchè sono pronta ad accettare me stessa.

Ma l’uccellino canterino è ancora lì sul mio logo e nel mio cuore, che fa la sua parte.

Per quel che sappiamo si vive una volta sola, gioite finché ancora potrete ascoltare il canto degli uccelli e cercate se possibile di essere voi stessi un uccellino che canta, perchè nei momenti difficili se canterete vi sentirete (e farete sentire il mondo) davvero meglio.

logoanimalast.gif
STEFANIA POCHESCI